Archivi categoria: Europe

ALLA SCOPERTA DI PAPERLOOK E KRAFT PAPERLOOK, PAPER 2.0, SYNWRAP, SYNTEAR E SYPASKI, LA CARTA SINTETICA DI AMPACET CHE SOSTITUISCE LA CARTA NATURALE!

Le soluzioni masterbatch per carta sintetica di Ampacet riproducono l’aspetto e la sensazione al tatto della polpa di legno, garantendo allo stesso tempo tutti i vantaggi delle pellicole in polimeri.

La carta sintetica di Ampacet è ideale per la produzione di pellicole con strutture differenti grazie all’utilizzo di polimeri diversi, ed è realizzata usando una vasta gamma di macchinari produttivi, un’alternativa efficace e duratura alla carta naturale.

Le tecnologie PAPERLOOK e KRAFT PAPERLOOK si basano sull’uso di un masterbatch singolo pronto all’uso che crea una superficie estremamente liscia per la carta sintetica prodotta per pellicole in cast e in bolla.

L’intera gamma è suddivisa in 3 gradi:

  • PAPERLOOK (1100170-E) per le applicazioni con carta bianca, per garantire eccellenti proprietà organolettiche
  • KRAFT PAPERLOOK 718 (1800718-E) per le applicazioni con carta Kraft marrone
  • KRAFT PAPERLOOK 289 (1301289-E) per le applicazioni con carta Kraft gialla

I masterbatch PAPERLOOK e KRAFT PAPERLOOK di Ampacet sono generalmente usati per il confezionamento di prodotti caseari (ad esempio, il burro), di prodotti gastronomici, per i sacchetti della spesa, le mappe, le brochure, le buste per spedizioni, ecc.

La tecnologia Paper 2.0 regala una finitura ruvida alle pellicole in polietilene multistrato prodotte in cast e in bolla, per riprodurre l’aspetto e la sensazione al tatto della carta ruvida. Questa tecnologia Ampacet può essere utilizzata in moltissime applicazioni, ad esempio per la produzione di sacchetti della spesa, nastro di marca o standard, buste per spedizioni, confezioni per carne e prodotti da forno, confezioni per prodotti alimentari, cartelle e altre forniture da ufficio.

La tecnologia SynWrap è stata pensata per la produzione di carta velina sintetica e garantisce una protezione dall’umidità e una resistenza allo strappo superiori rispetto ai prodotti tradizionalmente usati nell’artigianato, nel confezionamento di regali o di fiori, nelle confezioni per il settore gastronomico, per la carne, per i prodotti da forno o per le gomme da masticare.

La tecnologia SynTear regala alla carta sintetica la stessa facilità di strappo della carta naturale. La tecnologia SynTear di Ampacet può essere utilizzata per sostituire la carta rivestita o cerata utilizzata per il confezionamento di prodotti gastronomici o di macelleria, di spezie o dolcificanti, di prodotti per la cura della persona, le confezioni di snack, regali o fiori, per i prodotti artigianali o per i sacchi di cement.

La tecnologia SYPASKI è stata appositamente realizzata per donare un aspetto cartaceo alle superfici di pellicola realizzate attraverso il processo BOPP. Usato come composto negli strati più esterni delle strutture in pellicola BOPP, il masterbatch SYPASKI 33 di Ampacet riproduce perfettamente il candore, la finitura delicata e la giusta ruvidità della carta. La tecnologia SYPASKI 33 di Ampacet è utilizzata per etichette, targhette, poster e altre applicazioni pratiche.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al rappresentante Ampacet locale o inviare un’e-mail all’indirizzo: marketing.europe@ampacet.com.

AMPACET AMPLIA LA SUA GAMMA AGROCLEAR E INTRODUCE IL NUOVO AGROCLEAR 752 DA 1 A 2 STAGIONI PER SERRE, TUNNEL BASSI E PELLICOLE PROTETTIVE PER COLTURE PRECOCI

Le serre e i tunnel bassi sono molto utilizzati in agricoltura per proteggere le piante dagli effetti negativi delle condizioni atmosferiche esterne (quali vento, pioggia, grandine, temperatura…) e modificano le condizioni climatiche per velocizzare la maturazione della piante e ottimizzare la resa del raccolto.

Un tipico problema che colpisce serre e tunnel bassi è legato al fenomeno della condensa.

Ben consapevole di ciò, AMPACET ha ampliato la sua gamma AGROCLEAR e introdotto il suo nuovo AGROCLEAR 752 da 1 a 2 stagioni per serre, tunnel bassi e teli di copertura per colture precoci. AGROCLEAR 752 di AMPACET consente, a dosaggi aggiuntivi molto ridotti (ad esempio 6%) di fornire straordinarie e costanti proprietà anticondensa alle pellicole protettive utilizzate nei settori dell’agricoltura e dell’orticoltura. Mantiene un’eccezionale trasparenza della pellicola, evita i problemi legati alla formazione della condensa (riduzione della trasmissione luminosa e danni alle piante), ottimizza la crescita delle piante e la resa del raccolto.

Ampacet ha in precedenza introdotto AGROCLEAR 651 (102651), un’efficace tecnologia anticondensa per masterbatch, specificatamente progettata per le essenziali coperture multi-stagione di tunnel bassi e serre, che fornisce un effetto anticondensa davvero prolungato.

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi al rappresentante Ampacet locale o inviare un’e-mail all’indirizzo: marketing.europe@ampacet.com.

 

 

Fiere 2017

PLASTPOL 2017, KIELCE, POLONIA

Dal 23 al 26 maggio 2017, Ampacet Europe ha partecipato alla 21ª fiera internazionale della lavorazione della plastica e della gomma (PLASTPOL).

PLASTPOL rappresenta l’evento più importante per il settore della plastica in Polonia e uno fra i più riconosciuti in Europa. Come ogni anno, PLASTPOL ha riunito i leader del settore della lavorazione della plastica provenienti da Germania, Austria, Italia, Francia, Paesi Bassi, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Grecia, Spagna, Irlanda, Regno Unito, Lituania, Israele, Portogallo, Svezia, Turchia, Russia, Stati Uniti, Slovacchia e Ungheria. Nel 2017, i padiglioni erano 7 e occupavano una superficie di 34 mila metri quadri di spazio espositivo. Gli stand erano rappresentati da 806 espositori di 36 diversi paesi del mondo, tra cui la Polonia. L’esposizione è stata visitata da 18.900 persone, esperti del settore chimico. Vale la pena sottolineare che il numero di espositori e di visitatori stranieri aumenta anno dopo anno, cosa che alimenta sempre più l’importanza di PLASTPOL in Polonia e in Europa, conferendo all’evento un carattere più internazionale.

Quest’anno Ampacet è stata rappresentata dai dipendenti polacchi del settore vendite CEE: Janusz Rembisz, Piotr Toczek, Grzegorz Gulbierz e Michał Barna. Il team di vendita è stato affiancato da Jolanta Chmielewska (Responsabile di sede per Ampacet Polonia), Ania Jaczyńska (Supervisore della logistica per Ampacet Polonia) e dai dipendenti delle sedi europee di Ampacet: Francois Thibeau (Strategic Business Manager per l’Europa – unità Business FILMS & BOPP), Francis Jacques (Rappresentante servizio tecnico) e Hélène Chertovich (Coordinatore marketing e comunicazione).

Durante i quattro giorni della fiera, il nostro stand è stato visitato da oltre cento clienti, acquisiti e potenziali. Abbiamo intrattenuto molti interessanti e importanti colloqui commerciali, durante i quali abbiamo avuto l’opportunità di presentare l’ampia gamma di prodotti Ampacet, di parlare delle esigenze e delle aspettative dei nostri partner commerciali e costruire nuovi rapporti commerciali.

La nostra presenza a PLASTPOL ha definito la forte posizione di Ampacet in Europa centrale e orientale, confermandone l’assoluta apertura in vista di una crescita dinamica nella regione.

Il successo commerciale di PLASTPOL ha contribuito enormemente al successo organizzativo dell’impresa. Grazie alla grande collaborazione di Ania Jaczyńska (Supervisore della logistica) e Helene Chertovich (Coordinatore marketing e comunicazione), il nostro stand ha ricevuto la medaglia d’oro per la “modernità della presentazione e per lo stile della fiera”. Non sorprende dunque che anche sul sito Internet ufficiale della fiera sia stata pubblicata un’immagine dello stand di Ampacet. Si tratta nondimeno di un grande riconoscimento del prestigio e della forza del nostro marchio. Per non parlare dell’incredibile potere dei nostri colori!

 

INTERPLAS 2017, BIRMINGHAM, REGNO UNITO

Ampacet ha preso parte alla principale manifestazione del Regno Unito nel settore della plastica, Interplas, che si è tenuta a Birmingham dal 26 al 28 settembre 2017. Nel corso degli ultimi anni, Interplas ha rivelato una crescita sostenuta nel numero di visitatori, espositori e spazi venduti, che ne conferma lo status di evento chiave nel Regno Unito per il settore della plastica. Si tratta dell’unico evento riguardante le procedure di lavorazione, le tecnologie e i servizi nel settore della plastica nel Regno Unito. Interplas rappresenta una vetrina ideale per tutti i prodotti manifatturieri e i servizi legati al mondo della plastica.

Nel 2017, Interplas ha attirato oltre 500 espositori in 10.000 metri quadri e il numero dei visitatori ha superato le 12.000 unità.

Ampacet è stata rappresentata dal team di vendita del Regno Unito (Dean Fosbury, Paul Kitson, Robert Laurent e John Case). Il team di vendita è stato affiancato da Tine Calmeyn (CSR), Virginie Tanguier (CSR), François Thibeau (Strategic Business Manager per l’Europa – Business Units FILMS & BOPP), Alexandre Gilles (Rappresentante del servizio tecnico) e Hélène Chertovich (Coordinatore marketing e comunicazione).

Nello stand abbiamo presentato le ultime innovazioni Ampacet per stampaggio e applicazioni di pellicola, ad esempio la tecnologia ReptyleFX che riproduce l’effetto pelle di serpente; soluzioni di carta sintetica; una soluzione alternativa ai tradizionali fogli di alluminio Fauxfoil; la tecnologia Antiscratch e il masterbatch Germsclean inorganico e antimicrobico. I visitatori hanno avuto la possibilità di prenotare la loro visita con uno dei nostri rappresentanti di vendita del centro di progettazione del Regno Unito, di recente apertura, dove i clienti hanno potuto farsi trasportare in un viaggio dall'”idea alla realizzazione”.

Dato il numero di contatti con la clientela e i possibili progetti derivanti dalle nostre conversazioni, possiamo affermare che la fiera è stata complessivamente un successo!

 

FAKUMA 2017, FRIEDRICHSHAFEN, GERMANIA

Dal 17 al 21 ottobre, Ampacet ha partecipato alla seconda più grande fiera internazionale nel settore della plastica, Fakuma, che si tiene a Friedrichshafen, in Germania.

1.889 espositori e 48.375 visitatori esperti, provenienti rispettivamente da 38 e 128 paesi, hanno celebrato il 25° anniversario di Fakuma, su 85.000 metri quadri totali di spazio espositivo.  Questa fiera internazionale per la lavorazione della plastica è diventata un importantissimo appuntamento per l’industria e per Ampacet.

Fakuma rappresenta una fonte di informazioni e idee, nonché un barometro delle tendenze, riuscendo comunque a mantenere la sua atmosfera davvero speciale, personale e informale.

Il team di vendita di Ampacet Germania, rappresentato da Georg Trunk, Peter Heidl, Christian Leinberger, Andreas Geiger e Per Stohm, ha svolto un ottimo lavoro, visto il numero degli incontri avuti con clienti nuovi e già acquisiti. Il team di vendita è stato affiancato da Sofiene Marouani (Rappresentante dell’assistenza tecnica), Philippe Hugelé (Strategic Business Manager stampaggio), Hélène Chertovich (Coordinatore marketing e comunicazione) e Marcello Bergamo, Direttore generale di Ampacet Europe, arrivato per incoraggiare il suo team e per sottolineare l’importanza di questo evento per Ampacet.

Lo schermo di Ampacet era pieno di tonalità accattivanti di colori a effetti speciali, ad esempio Liquid Metals, Hypermetallics, Matrix, Cell Struct, Frosted e FusionFX, che hanno attirato moltissimi visitatori. Ampacet ha anche promosso le ultime tecnologie per lo stampaggio e l’applicazione di pellicole, tra cui la soluzione Antiscratch, ReptyleFX, FauxFoil, le soluzioni di carta sintetica e il masterbatch antimicrobico Germsclean, che hanno riscosso molto interesse tra i partecipanti all’evento.

Abbiamo intrattenuto molti incontri interessanti con i vecchi clienti, e anche un buon numero di nuove e interessanti prospettive. L’esposizione è stata un enorme successo!

 

MULTILAYER PACKAGING FILMS, COLONIA, GERMANIA

Il decimo anniversario dell’edizione della conferenza Multilayer Packaging Films di AMI ha avuto luogo dal 7 al 9 novembre 2017 presso l’hotel Maritim a Colonia, Germania. 

La conferenza Multilayer Packaging Films 2017 ha fornito un’opportunità unica per ascoltare gli esperti internazionali sul tema delle necessità tecniche e commerciali e delle innovazioni per il 2017 e oltre.  La conferenza ha riunito aziende dell’intera filiera del packaging flessibile, dalle materie prime ai rivenditori, offrendo un forum dinamico per discutere e scambiare idee con i colleghi del settore e i potenziali clienti.

François Thibeau (Strategic Business Manager per l’Europa – Business Units FILMS & BOPP) e Christophe Raucourt (Manager servizio tecnico) hanno portato sul tavolo di lavoro le ultimissime innovazioni Ampacet nel campo dell’applicazione di pellicole, ad esempio la gamma ReptyleFX, FauxFoil, le soluzioni di carta sintetica, la gamma di colori di prima qualità (Blue 090 e Gold 100), la collezione Galaxy, Confetti e le soluzioni Liquid metals. François Thibeau ha tenuto altresì una sessione di conferenza su: “Addressing performance of multilayer flexible applications” (“La questione delle prestazioni delle applicazioni flessibili multistrato”).

Le PROSSIME fiere internazionali DOVE AMPACET ESPORRÀ SONO:

Gennaio 2018

Interplastica, Mosca, Russia

23-26 gennaio

Padiglione 1 – Stand B20

 

Maggio 2018

Plastpol, Kielce, Polonia

22-25 maggio

 

Plast, Milano, Italia

29 maggio – 1° giugno

Padiglione 9 – Stand B151

 

Giugno 2018

PDM, Birmingham, Regno Unito

19-20 giugno
Ottobre 2017

Fakuma, Friedrichshafen, Germania

Dal 16 al 20 ottobre

 

Vi aspettiamo presso i nostri stand!

I MASTERBATCH CON EFFETTI SPECIALI DI AMPACET: UN IMPATTO INCREDIBILE SUGLI SCAFFALI

Ampacet Matrix e Formula X™ LiquidMetal Colors di Ampacet sono masterbatch ad effetti speciali che regalano un ventaglio di nuove possibilità ai packaging designer”.

L’aspetto unico della gamma Matrix attira l’attenzione, è in tensione sotto la superficie, è di grande impatto per le confezioni e i prodotti di largo consumo.

“Nella mente dei consumatori le questioni riguardanti la raccolta dei dati, i diritti dell’individuo e la privacy sono determinanti.   La tensione visiva della collezione Matrix vuole riprodurre l’aspetto dei dati generati dalle nostre azioni e che circondano le nostre vite”, afferma Linda Carroll, Color Insight Manager presso Ampacet.

Ideale per gli articoli soffiati o quelli prodotti mediante stampaggio ad iniezione, la collezione Matrix è disponibile in colori altamente perlescenti.

Formula X™ LiquidMetal Colors, la nuova linea a effetti speciali di Ampacet, dona alle confezioni soffiate o estruse in polietilene tereftalato (PET) l’aspetto di un metallo altamente riflettente, di forte impatto sugli scaffali.

La linea LiquidMetal Colors soddisfa la domanda di confezioni in plastica che replichino l’effetto dei metalli lucidi, da usare nel settore della cosmesi, della salute e della bellezza, per i prodotti alimentari, le bevande e per i prodotti automobilistici.

Per maggiori informazioni e per scoprire le tecnologie all’avanguardia di Ampacet, contattateci all’indirizzo: marketing.europe@ampacet.com

 

AMPACET LANCIA UNA NUOVA LINEA DI PRODUZIONE IN LUSSEMBURGO

Ampacet, fornitore indipendente di formulazioni speciali e servizi per l’industria termoplastica globale, è lieta di annunciare l’apertura ufficiale di una nuova linea di produzione di masterbatch colore a Dudelange (Lussemburgo). Il 15 novembre 2017, Ampacet ha accolto Francine Closener, segretario di Stato per l’economia, nonché altri funzionari tra cui Patrick Nickels, Conseiller de gouvernement 1ère classe; Daniel Biancalana, sindaco di Dudelange; Laurent Zeimet, sindaco di Bettembourg; Marc Kieffer, segretario generale Fedil e Henri Wagener, consulente Fedil presso la nostra sede europea a Dudelange.

Nel 2013, Ampacet ha investito in un nuovo impianto a Dudelange, che comprende un avanzato laboratorio di ricerca e sviluppo, un centro di progettazione e ideazione e una delle principali linee di masterbatches bianchi dell’azienda.

La nuova linea di produzione di masterbatch colore Ampacet è stata sviluppata per migliorare l’esperienza complessiva del cliente ottimizzando i tempi di consegna e offrendo maggiore flessibilità nelle forniture. Progettata prestando particolare attenzione alla sicurezza, all’ergonomia e all’impatto ambientale, la nuova linea è dotata di un sistema di depolverizzazione ad alta efficienza, montacarichi sicuro delle materie prime, insacchettatrice semiautomatica ed etichettatrice automatica. La gestione dell’energia e dell’acqua è stata messa a punto per ridurre l’impatto ambientale.

“I nostri clienti sono alla costante ricerca di modi per ridurre le tempistiche. Il nostro scopo è consegnare i nostri prodotti con la massima velocità ed efficienza, mantenendo un’eccezionale qualità”, ha dichiarato Marcello Bergamo, amministratore delegato di Ampacet Europe.

“Ci impegniamo a conseguire una crescita e una redditività sostenibili, elaborando soluzioni innovative, efficaci in termini di costi e sostenibili”, ha affermato il Sig. Bergamo. “Agiamo con integrità, attenendoci a norme morali, etiche e professionali. Esploriamo nuovi modi per risolvere i problemi e cogliere le opportunità per sperimentare nuove soluzioni”.

“Adottiamo processi di lavorazione sicuri a livello ambientale e misure proattive per proteggere i nostri dipendenti, il territorio e la nostra comunità. Si tratta di una costante ricerca di modalità innovative volte a minimizzare l’impatto ambientale delle nostre pratiche e dei nostri prodotti”, ha aggiunto.

LA GAMMA DI MASTERBATCH COLORATI DI AMPACET: ALTA QUALITÀ PER APPLICAZIONI FLESSIBILI

Ampacet presenta le serie di masterbatches colorati di alta qualità GOLD 100, BLUE 090 e SURFPROTEC, dotati di un incredibile livello di dispersione dei pigmenti.

SURFPROTEC di Ampacet è una gamma di masterbatches colorati di alta qualità dalle imperfezioni quasi nulle e dall’eccellente dispersione dei pigmenti, ideale per applicazioni protettive in superfici di alto livello. La gamma SURFPROTEC di Ampacet garantisce una eccellente protezione delle superfici dalle sollecitazioni esterne e dai graffi che potrebbero verificarsi durante la produzione, il trasporto o la movimentazione dei prodotti finali. I masterbatches della gamma SURFPROTEC di Ampacet possono essere utilizzati per la produzione di pellicole protettive per diversi settori, ad esempio per gli elettrodomestici, nel settore automobilistico, elettronico, edile o dell’arredamento.

GOLD 100 e BLUE 090 sono due incredibili masterbatches colorati per fogli BOPP, PP in cast e in PP termoformato, progettati per ravvivare il look dei prodotti di plastica di uso comune e per riempire di colore la vita quotidiana dei consumatori. Questi colori trasparenti o traslucidi sono dotati di un elevatissimo livello di dispersione dei pigmenti, per garantire una qualità eccellente dei prodotti finali.

GOLD 100 e BLUE 090 di Ampacet presentano i seguenti vantaggi rispetto alle pellicole stampate con gli inchiostri tradizionali:

  • Soluzione più ecologica:
    • al contrario di quello che accade utilizzando inchiostri a base di solventi, nel processo di stampa non si usano solventi
    • Non è necessario applicare un primer sullo strato stampabile
  • Non è necessario preparare l’inchiostro
  • Non si verificano problemi legati a graffi o danni sulla superficie stampata a inchiostro
  • Non si verificano problemi legati alle proprietà scivolanti della pellicola, spesso compromesse dall’utilizzo di inchiostro
  • Nessun problema legato al livello di umidità, che ha un impatto negativo sulla qualità dell’inchiostro e le prestazioni di adesione
  • Processo totalmente semplificato per la produzione di articoli colorati
  • Possibilità di garantire un margine di recupero durante la fase di produzione di pellicole o fogli

GOLD 100 e BLUE 090 di Ampacet possono essere utilizzati nelle pellicole per confezionamento (ad esempio di dolci, regali o fiori), nelle confezioni per alimenti (vassoi o buste di pesce o salmone), vassoi termoformati (biscotti e cioccolato), confezionamento di materiale pubblicitario, stoviglie usa e getta, nastri adesivi, ecc.

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi al rappresentante Ampacet locale o inviare un’e-mail all’indirizzo: marketing.europe@ampacet.com.

AMPACET PRESENTA LA TECNOLOGIA LAMSLIP 754 MASTERBATCH PER SUPERFICI LAMINATE: PRESTAZIONI DI SCORRIMENTO ECCEZIONALI

I fogli di polietilene sono largamente usati nella realizzazione di strutture complesse attraverso il processo di laminazione adesiva, grazie alla quale diversi strati di film vengono sovrapposti per sfruttare al meglio le proprietà (di sigillatura, meccaniche, di protezione, ottiche, etc…) di ciascuno strato, e per ottimizzare le prestazioni e la flessibilità dei materiali da imballaggio.

Quando nei fogli di polietilene usati nei laminati si utilizza un additivo ad effetto scivolante convenzionale (per es. Erucamide), i produttori e gli operatori devono spesso affrontare alcuni problemi tecnici: la perdita delle proprietà di scorrimento (per es., aumento del coefficiente di frizione) dopo la fase di laminazione e il trasferimento dell’additivo sul lato opposto del foglio (per es., nei fogli di PET), il che influisce sul coefficiente di frizione e causa problemi in fase di conversione.

Ampacet LAMSLIP 754 è una soluzione Masterbatch appositamente pensata per garantire proprietà di scorrimento elevate e stabili nelle strutture di fogli laminati, che assicura una conversione priva di problemi e che si rivela ideale per il confezionamento nel settore alimentare e in tutti gli altri settori industriali.

Rispetto alle soluzioni Masterbatch ad effetto scivolante convenzionali (ovvero Erucamide), Ampacet LAMSLIP 754 mantiene un coefficiente di frizione più basso e più stabile anche dopo la laminazione adesiva, e non è soggetto al trasferimento di additivo sul lato opposto del laminato. In fase di conversione, la sua elevata efficienza anche a percentuali di adesivo più basse consente di arginare tutti quei problemi legati alla fluttuazione delle proprietà di slittamento dei fogli per confezionamento e limita le perdite di efficienza durante i processi di confezionamento automatici.

Questa innovativa tecnologia Masterbatch riduce inoltre la

quantità di fogli di bassa qualità o danneggiati e il rischio di reclami da parte di operatori e utenti finali, il che la rende una soluzione affidabile per l’industria del confezionamento e ideale per l’applicazione di buste.

Per ulteriori informazioni sulla nostra gamma di prodotti, contattateci all’indirizzo: marketing.europe@ampacet.com

Ampacet presenta GERMSCLEAN 684, un additivo antimicrobico inorganico per la protezione efficace degli articoli in plastica

Nella nostra vita quotidiana, tutti entriamo in contatto con milioni di microrganismi come batteri, funghi o muffe. Alcuni di essi sono utili al benessere dell’organismo, altri sono dannosi o addirittura molto pericolosi.

Da sempre interessata al benessere della popolazione, Ampacet presenta GERMSCLEAN 684, un additivo masterbatch antimicrobico molto efficace per la protezione dei manufatti in plastica.

Studiato per il settore dello stampaggio e dell’estrusione film, GERMSCLEAN 684 di Ampacet è un additivo a base di argento. Offre una protezione incredibilmente duratura contro la proliferazione di moltissimi microrganismi dannosi, bloccando la crescita dei batteri e rallentando la moltiplicazione dei funghi, impedendo in questo modo la formazione di patine biologiche pericolose. Questo additivo è altamente efficace anche in piccole quantità. Non compromette l’aspetto né le proprietà fisiche del prodotto finale grazie alla sua bassa concentrazione di argento.

GERMSCLEAN 684 garantisce un ambiente più sicuro, non contamina i cibi e protegge le persone da batteri dannosi e dalle malattie ad essi legate.

Per maggiori informazioni e per scoprire le tecnologie all’avanguardia di Ampacet, contattateci all’indirizzo: marketing.europe@ampacet.com

FIERE

Interplastica

C’è un clima di fiducia in Russia per l’anno appena iniziato: dopo un periodo difficile, caratterizzato da tensioni politiche, dal crollo del prezzo del petrolio e dalla debolezza del rublo, attualmente gli esperti operano in base al presupposto che l’economia uscirà dalla recessione. Anche la Banca Mondiale prevede una crescita economica in Russia nel 2017. Le aziende occidentali anticipano anch’esse uno slancio economico, che interpretano come una conferma della loro politica di mantenimento dei rapporti commerciali anche durante gli anni di crisi. Interplastica, la 20° Fiera internazionale della plastica e della gomma svoltasi a Mosca, ha dimostrato che questa visione positiva del futuro riguarda in particolar modo i settori della plastica, della gomma e degli imballaggi, nonché delle relative aziende di trasformazione. In conseguenza dello sviluppo dei principali segmenti di consumo si sta verificando un incremento della domanda di prodotti in plastica e in gomma e di imballaggi. Dal 24 al 27 gennaio, circa 800 aziende di 33 paesi hanno presentato le loro innovazioni alla mostra svoltasi presso il SAO Expocenter a Krasnaja Presnja. La mostra ha visto la partecipazione di 23.000 esperti provenienti da ogni parte della Russia e dai paesi vicini.interplastica (2)

Negli ultimi 17 anni Ampacet ha fornito un importante contributo allo sviluppo del mercato dei polimeri russo. Come di consueto, anche quest’anno allo stand di Ampacet ad Interplastica erano presenti i responsabili delle vendite di tutte le regioni russe: area europea (Mosca, San Pietroburgo), area centrale (Kazan, Repubblica del Tatarstan), Siberia (Novosibirsk), Urali (Ekaterinburg, Chelyabinsk) e regione meridionale (Rostov-on-Don, Krasnodar).interplastica (1)

Il team vendite russo è stato inoltre validamente coadiuvato da Maurice Oostervink (European Sales Director), Claes Nilsson (Sales Director Nothern Europe) e Francois Thibeau (Strategic Business Manager Films & BOPP – Europe). Si sono svolti quattro intensi incontri con i produttori di BOPP, inclusa la maggiore azienda produttrice di BOPP, la SIBUR.

Come sempre, vi è stato il più grande interesse/domanda per il servizio di personalizzazione del colore, offerto da Ampacet in Russia dal 2008, anno in cui è stato installato l’impianto per masterbatch colorati. La localizzazione di tutti i masterbatch con colori standard ha sempre riscontrato successo. Ampacet Russia è cresciuta del 10%, raggiungendo 1.200 tonnellate di masterbatch colorati nel 2016. Inoltre, prevediamo un’ulteriore crescita del 15-20% nel 2017!

È altresì importante ricordare la grande integrazione dei mercati dei polimeri di Russia, Kazakistan, Bielorussia, Armenia e Kirghizistan. Grazie all’unione doganale di questi paesi, tutti gli ostacoli al commercio (dazi doganali annullati, tasse unificate e certificazione) sono stati rimossi. Traendone vantaggio, Ampacet Russia ha avviato le esportazioni dei masterbatch colorati verso tali paesi e si prevede un’ulteriore espansione delle nostre esportazioni.

Ampacet si conferma un leader sul mercato in Russia, al servizio di più di 1200 trasformatori della plastica e Interplastica ha confermato il suo valore.

 

Buste pouch in plastica

Di recente Ampacet ha partecipato alla 3° edizione di Plastic Pouches 2017, una conferenza e mostra internazionale che analizza gli ultimi sviluppi del segmento delle buste pouch in plastica a livello di mercato, tecnologia e marketing. L’evento si è svolto a Vienna, in Austria, il 21 e 22 febbraio, ed è stato organizzato dall’AMI. Con una partecipazione davvero internazionale nell’intera catena di fornitura, Plastic Pouches 2017 ha offerto delle opportunità uniche per la creazione di reti, lo scambio di esperienze e l’apprendimento mediante l’interazione con colleghi, fornitori, clienti e concorrenti.

In qualità di esperto dei masterbatch per BOPP e applicazioni di pellicola, Ampacet era presente con uno stand gestito da François Thibeau (Strategic Business Manager Europe di Films & BOPP) e Doug Brownfield (Strategic Marketing and Business Manager di Ampacet Corporation, USA). Anche Doug Brownfield ha tenuto una conferenza dal titolo “Enhancing the sensory experience of pouches in retail” (“Potenziamento dell’esperienza sensoriale delle buste pouch nel commercio al dettaglio”).

 

Muovi Plastics

Il mese scorso, Ampacet ha partecipato alla fiera Muovi Plastics organizzata a Lahti, in Finlandia, il 20 e 21 aprile. Questo evento speciale, che si svolge ogni tre anni dal 1986, ha radunato a Lahti aziende a livello nazionale e internazionale e professionisti del settore. muoviPentti Muurinen (Sales executive Finland & Baltic countries di Ampacet) e Alexandre Gilles (Technical service representative di Ampacet) sono stati lieti di accogliere tutti i nostri visitatori nello stand allestito per l’occasione. Oltre a ricevere la visita della maggior parte dei nostri clienti più importanti, abbiamo intrapreso nuovi contatti che potrebbero evolvere in futuri progetti. Questa mostra è stata un successo per Ampacet sotto tutti i punti di vista.

 

Le PROSSIME fiere internazionali DOVE AMPACET ESPORRÀ SONO:

Maggio 2017

Plastteknik Nordic 2017, che avrà luogo a Malmö, Svezia il 17 e 18 Maggio (numero di stand: C31)

Plastpol 2017, che si terrà a Kielce (Polonia) dal 23 al 26 Maggio (numero di stand: E16)

Settembre 2017

Interplas, che si svolgerà a Birmingham (Regno Unito) dal 26 al 28 settembre (numero di stand: A2)

Ottobre 2017

Fakuma, che avrà luogo a Friedrichshafen (Germania) dal 17 al 21 ottobre (numero di stand: B1-1309)

Novembre 2017

Multilayer Packaging Films (conferenza-mostra), che si terrà a Colonia, Germania dal 7 al 9 novembre

(numero di stand: 11)

Relatore: François Thibeau (Strategic Business Manager Europe for Film & BOPP di Ampacet)

Intervento: “Addressing performance of multilayer flexible applications” (“La questione delle prestazioni delle applicazioni flessibili multistrato”)
Vi aspettiamo presso i nostri stand!

AMPACET INVESTE IN NUOVE LINEE DI PRODUZIONE IN EUROPA

Ampacet, il produttore di masterbatch per colori, effetti speciali e additivi funzionali leader in Europa, è orgoglioso di annunciare il suo investimento in una nuova struttura produttiva europea, con avvio delle attività previsto nel quarto trimestre del 2017.new lines

Il primo ampliamento della capacità sarà avrà luogo nello stabilimento aziendale di Messancy (Belgio), il maggiore sito produttivo di Ampacet in Europa in cui viene realizzata l’intera gamma di prodotti: colori, additivi, masterbatch neri e Bianchi.

Il secondo ampliamento della capacità sarà effettuato a Dudelange (Lussemburgo), nella sede europea della società, dove è situata una delle principali linee di masterbatch bianchi, oltre al Color Center of Excellence.

Questi due investimenti sono in linea con l’obiettivo di Ampacet di migliorare sensibilmente l’esperienza complessiva del cliente, riducendo i costi di consegna e offrendo maggiore flessibilità nelle forniture. Ampacet ha già investito nell’Ideation Center, aperto a Dudelange nel 2013. Si tratta di un ambiente creativo, che offre ai clienti l’opportunità di passare dal “concetto alla creazione” utilizzando la tecnologia innovativa di Ampacet in numerose applicazioni con effetti di colore.

Marcello Bergamo, Managing Director di Ampacet Europe, ha affermato: “Operiamo con impegno nel settore dei masterbatch e i nostri investimenti sono la dimostrazione della nostra volontà di servire il mercato in maniera adeguata, sia in termini di qualità che di servizio. Sviluppiamo continuamente nuove soluzioni per i nostri clienti, e queste nuove espansioni ci consentiranno di creare valore aggiunto, potenziando il vantaggio competitivo dei nostri clienti nel mercato”.

“I nostri clienti possono contare in ogni momento su massimi livelli di qualità, proposte di valore ineguagliate, comportamenti onesti ed etici e consegne sistematiche secondo gli accordi. Ci basiamo su tecnologie, conoscenze a livello mondiale, migliori prassi e partenariati per ottenere l’eccellenza in termini di efficienza produttiva e innovazione” ha aggiunto.