Archivi categoria: May 2017 Ampacet Newsletter-IT

FIERE

Interplastica

C’è un clima di fiducia in Russia per l’anno appena iniziato: dopo un periodo difficile, caratterizzato da tensioni politiche, dal crollo del prezzo del petrolio e dalla debolezza del rublo, attualmente gli esperti operano in base al presupposto che l’economia uscirà dalla recessione. Anche la Banca Mondiale prevede una crescita economica in Russia nel 2017. Le aziende occidentali anticipano anch’esse uno slancio economico, che interpretano come una conferma della loro politica di mantenimento dei rapporti commerciali anche durante gli anni di crisi. Interplastica, la 20° Fiera internazionale della plastica e della gomma svoltasi a Mosca, ha dimostrato che questa visione positiva del futuro riguarda in particolar modo i settori della plastica, della gomma e degli imballaggi, nonché delle relative aziende di trasformazione. In conseguenza dello sviluppo dei principali segmenti di consumo si sta verificando un incremento della domanda di prodotti in plastica e in gomma e di imballaggi. Dal 24 al 27 gennaio, circa 800 aziende di 33 paesi hanno presentato le loro innovazioni alla mostra svoltasi presso il SAO Expocenter a Krasnaja Presnja. La mostra ha visto la partecipazione di 23.000 esperti provenienti da ogni parte della Russia e dai paesi vicini.interplastica (2)

Negli ultimi 17 anni Ampacet ha fornito un importante contributo allo sviluppo del mercato dei polimeri russo. Come di consueto, anche quest’anno allo stand di Ampacet ad Interplastica erano presenti i responsabili delle vendite di tutte le regioni russe: area europea (Mosca, San Pietroburgo), area centrale (Kazan, Repubblica del Tatarstan), Siberia (Novosibirsk), Urali (Ekaterinburg, Chelyabinsk) e regione meridionale (Rostov-on-Don, Krasnodar).interplastica (1)

Il team vendite russo è stato inoltre validamente coadiuvato da Maurice Oostervink (European Sales Director), Claes Nilsson (Sales Director Nothern Europe) e Francois Thibeau (Strategic Business Manager Films & BOPP – Europe). Si sono svolti quattro intensi incontri con i produttori di BOPP, inclusa la maggiore azienda produttrice di BOPP, la SIBUR.

Come sempre, vi è stato il più grande interesse/domanda per il servizio di personalizzazione del colore, offerto da Ampacet in Russia dal 2008, anno in cui è stato installato l’impianto per masterbatch colorati. La localizzazione di tutti i masterbatch con colori standard ha sempre riscontrato successo. Ampacet Russia è cresciuta del 10%, raggiungendo 1.200 tonnellate di masterbatch colorati nel 2016. Inoltre, prevediamo un’ulteriore crescita del 15-20% nel 2017!

È altresì importante ricordare la grande integrazione dei mercati dei polimeri di Russia, Kazakistan, Bielorussia, Armenia e Kirghizistan. Grazie all’unione doganale di questi paesi, tutti gli ostacoli al commercio (dazi doganali annullati, tasse unificate e certificazione) sono stati rimossi. Traendone vantaggio, Ampacet Russia ha avviato le esportazioni dei masterbatch colorati verso tali paesi e si prevede un’ulteriore espansione delle nostre esportazioni.

Ampacet si conferma un leader sul mercato in Russia, al servizio di più di 1200 trasformatori della plastica e Interplastica ha confermato il suo valore.

 

Buste pouch in plastica

Di recente Ampacet ha partecipato alla 3° edizione di Plastic Pouches 2017, una conferenza e mostra internazionale che analizza gli ultimi sviluppi del segmento delle buste pouch in plastica a livello di mercato, tecnologia e marketing. L’evento si è svolto a Vienna, in Austria, il 21 e 22 febbraio, ed è stato organizzato dall’AMI. Con una partecipazione davvero internazionale nell’intera catena di fornitura, Plastic Pouches 2017 ha offerto delle opportunità uniche per la creazione di reti, lo scambio di esperienze e l’apprendimento mediante l’interazione con colleghi, fornitori, clienti e concorrenti.

In qualità di esperto dei masterbatch per BOPP e applicazioni di pellicola, Ampacet era presente con uno stand gestito da François Thibeau (Strategic Business Manager Europe di Films & BOPP) e Doug Brownfield (Strategic Marketing and Business Manager di Ampacet Corporation, USA). Anche Doug Brownfield ha tenuto una conferenza dal titolo “Enhancing the sensory experience of pouches in retail” (“Potenziamento dell’esperienza sensoriale delle buste pouch nel commercio al dettaglio”).

 

Muovi Plastics

Il mese scorso, Ampacet ha partecipato alla fiera Muovi Plastics organizzata a Lahti, in Finlandia, il 20 e 21 aprile. Questo evento speciale, che si svolge ogni tre anni dal 1986, ha radunato a Lahti aziende a livello nazionale e internazionale e professionisti del settore. muoviPentti Muurinen (Sales executive Finland & Baltic countries di Ampacet) e Alexandre Gilles (Technical service representative di Ampacet) sono stati lieti di accogliere tutti i nostri visitatori nello stand allestito per l’occasione. Oltre a ricevere la visita della maggior parte dei nostri clienti più importanti, abbiamo intrapreso nuovi contatti che potrebbero evolvere in futuri progetti. Questa mostra è stata un successo per Ampacet sotto tutti i punti di vista.

 

Le PROSSIME fiere internazionali DOVE AMPACET ESPORRÀ SONO:

Maggio 2017

Plastteknik Nordic 2017, che avrà luogo a Malmö, Svezia il 17 e 18 Maggio (numero di stand: C31)

Plastpol 2017, che si terrà a Kielce (Polonia) dal 23 al 26 Maggio (numero di stand: E16)

Settembre 2017

Interplas, che si svolgerà a Birmingham (Regno Unito) dal 26 al 28 settembre (numero di stand: A2)

Ottobre 2017

Fakuma, che avrà luogo a Friedrichshafen (Germania) dal 17 al 21 ottobre (numero di stand: B1-1309)

Novembre 2017

Multilayer Packaging Films (conferenza-mostra), che si terrà a Colonia, Germania dal 7 al 9 novembre

(numero di stand: 11)

Relatore: François Thibeau (Strategic Business Manager Europe for Film & BOPP di Ampacet)

Intervento: “Addressing performance of multilayer flexible applications” (“La questione delle prestazioni delle applicazioni flessibili multistrato”)
Vi aspettiamo presso i nostri stand!

AMPACET INVESTE IN NUOVE LINEE DI PRODUZIONE IN EUROPA

Ampacet, il produttore di masterbatch per colori, effetti speciali e additivi funzionali leader in Europa, è orgoglioso di annunciare il suo investimento in una nuova struttura produttiva europea, con avvio delle attività previsto nel quarto trimestre del 2017.new lines

Il primo ampliamento della capacità sarà avrà luogo nello stabilimento aziendale di Messancy (Belgio), il maggiore sito produttivo di Ampacet in Europa in cui viene realizzata l’intera gamma di prodotti: colori, additivi, masterbatch neri e Bianchi.

Il secondo ampliamento della capacità sarà effettuato a Dudelange (Lussemburgo), nella sede europea della società, dove è situata una delle principali linee di masterbatch bianchi, oltre al Color Center of Excellence.

Questi due investimenti sono in linea con l’obiettivo di Ampacet di migliorare sensibilmente l’esperienza complessiva del cliente, riducendo i costi di consegna e offrendo maggiore flessibilità nelle forniture. Ampacet ha già investito nell’Ideation Center, aperto a Dudelange nel 2013. Si tratta di un ambiente creativo, che offre ai clienti l’opportunità di passare dal “concetto alla creazione” utilizzando la tecnologia innovativa di Ampacet in numerose applicazioni con effetti di colore.

Marcello Bergamo, Managing Director di Ampacet Europe, ha affermato: “Operiamo con impegno nel settore dei masterbatch e i nostri investimenti sono la dimostrazione della nostra volontà di servire il mercato in maniera adeguata, sia in termini di qualità che di servizio. Sviluppiamo continuamente nuove soluzioni per i nostri clienti, e queste nuove espansioni ci consentiranno di creare valore aggiunto, potenziando il vantaggio competitivo dei nostri clienti nel mercato”.

“I nostri clienti possono contare in ogni momento su massimi livelli di qualità, proposte di valore ineguagliate, comportamenti onesti ed etici e consegne sistematiche secondo gli accordi. Ci basiamo su tecnologie, conoscenze a livello mondiale, migliori prassi e partenariati per ottenere l’eccellenza in termini di efficienza produttiva e innovazione” ha aggiunto.

 

AMPACET LANCIA LA TECNOLOGIA REPTYLE FXTM PER REPLICARE IL FASCINO TATTILE E VISIVO DELLA PELLE DI SERPENTE

Oltre alla funzionalità dell’imballaggio (ad es. l’estensione della durata di vita grazie alle elevate proprietà barriera, la praticità dell’apertura facile, la richiudibilità e altre caratteristiche, la sostenibilità grazie alla facilità di riciclaggio, ecc.), anche l’esperienza sensoriale dei consumatori riveste un ruolo estremamente importante. Infatti il cliente finale impiega pochi secondi per decidere di acquistare un prodotto, e a volte persino meno!reptyle

I proprietari dei marchi puntano ad attirare l’attenzione e a incrementare l’attrattiva dei loro prodotti esposti mediante la differenziazione delle confezioni: a livello visivo, conferendo loro un aspetto invogliante e con effetti tattili per potenziare l’esperienza sensoriale dei consumatori.

ReptyleFXTM di Ampacet consente di migliorare l’estetica e l’esperienza tattile conferendo un aspetto incredibilmente attraente alla confezione flessibile, che invoglia il consumatore a prendere il prodotto in mano e a metterlo subito nel suo carrello della spesa.

Grazie alla tecnologia ReptyleFXTM di Ampacet, è possibile realizzare strutture di film coestrusi multistrato con effetto ragnatela o pelle di serpente, consentendo ai designer di creare prodotti con confezioni flessibili innovative dall’aria esotica, con il fascino visivo e tattile della pelle di serpente. La tecnologia ReptyleFXTM di Ampacet si basa sulla combinazione esclusiva di colori e masterbatch con effetti speciali aggiunti nei vari strati dei film coestrusi. Questa innovativa tecnologia di masterbatch ReptyleFXTM può essere impiegata per il confezionamento di prodotti alimentari e non.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al rappresentante Ampacet locale o inviare un’email all’indirizzo: marketing.europe@ampacet.com.

AMPACET LANCIA LA NUOVA GENERAZIONE DI GRADI MATIF, COMPOSTI OPACHI PER BOPP

Forte di una presenza di oltre 25 anni sul mercato dei film di polipropilene biorientato (BOPP), Ampacet occupa una posizione di fornitore leader di masterbatch in grandi volumi per scopi generali e speciali per i produttori di film BOPP su scala globale.matif 2

Ampacet, leader del mercato dei composti opachi per applicazioni BOPP, è orgogliosa di presentare la gamma di nuova generazione MATIF, composta da una piattaforma di

  • Composti opachi caratterizzati da temperatura iniziale di saldatura (SIT) alta e bassa e spessori ridotti fino al 25%
  • Nuove proprietà in termini di opacità con un coefficiente di attrito (COF) elevato
  • Composti semiopachi che consentono di intravedere le merci attraverso la pellicola di imballaggio
  • Composti opachi con lieve effetto “soft touch”

Da alcuni anni a questa parte, la tendenza è passata dalle superfici lucide a quelle opacizzate. Oggi le finiture opache sono presenti sulle confezioni di articoli di lusso (profumi, bevande alcoliche, ecc.) nonché sulle pellicole per alimenti (cioccolato, caffè, biscotti, patatine, ecc.), migliorando la resa estetica e al tatto degli imballaggi attraverso:

  • Una visibilità ottimale dei dettagli grafici grazie alla bassissima riflessione della luce
  • L’imitazione dell’aspetto naturale e della sensazione al tatto delle confezioni di carta di una volta
  • Un aspetto moderno e accattivante con una finitura vellutata, liscia e soft-touch
  • Un’idea di lusso e un’immagine di qualità elevata a beneficio del brand

Marcello Bergamo, General Manager Europe di Ampacet ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di aver progettato e messo a disposizione dei clienti la tecnologia più all’avanguardia nel campo dei polimeri e dei composti opachi. La nostra scelta strategica consiste nello sviluppare soluzioni al servizio dei clienti; i composti opachi di nuova generazione rientrano proprio in quest’ottica. Questa innovativa tecnologia rappresenta un altro esempio di come intendiamo raggiungere i nostri obiettivi e offrire valore aggiunto ai clienti, migliorando al contempo il nostro vantaggio competitivo”.

La gamma di nuova generazione MATIF di Ampacet permette di ottenere eccellenti risultati di opacità con un offuscamento superiore al 75%, garantendo una finitura di alta qualità per articoli di arti grafiche e di lusso.

La piattaforma di nuova generazione MATIF copre un ampio ventaglio di temperature iniziali di saldatura (SIT), da 130°C fino a 75°C, consentendo l’utilizzo dei film opachi BOPP su varie attrezzature per l’imballaggio.

François Thibeau, Strategic Business Manager Europe di Ampacet per le unità aziendali Films & BOPP ha dichiarato che “con la nuova gamma MATIF, Ampacet permette ai suoi clienti nel segmento dei film BOPP di eliminare i colli di bottiglia dalle linee produttive. Infatti, i nuovi prodotti MATIF permettono di ridurre lo spessore degli strati opachi tradizionali del 20-25%, superando i vincoli di capacità legati alle esigenze di spessore delle pellicole opache con i composti classici e consentendo ai produttori di aumentare la produttività complessiva della linea e migliorare l’eccellenza operativa globale”.

Grazie alla nuova gamma MATIF e ai gradi MATIF specifici, Ampacet è in grado di soddisfare le esigenze più severe del mercato dei film opachi in termini di prestazioni delle pellicole e di operabilità.

Per ulteriori informazioni sulla gamma di prodotti MATIF, rivolgersi al rappresentante Ampacet locale o inviare un’e-mail all’indirizzo: marketing.europe@ampacet.com.

PRESTO DISPONIBILE LA NUOVA GUIDA DI PRODOTTI BOPP!

Gentili clienti,

Siamo lieti di informarvi che a fine maggio sarà disponibile una nuova versione della guida di prodotti BOPP di Ampacet. Come nella guida di prodotti a base di film apparsa a fine 2016, troverete la migliore selezione di masterbatch Ampacet ideati per l’applicazione di BOPP, meglio posizionati all’interno della guida per poter preselezionare facilmente la qualità che meglio si adatta alle vostre esigenze.

Per ricevere la nuova versione della nostra guida di prodotti BOPP contattate i vostri rappresentanti vendite regionali.

Soluzione innovativa di AMPACET per ridurre e coprire i graffi provocati durante i processi di lavorazione e manipolazione

I prodotti in plastica sono molto sensibili ai graffi. Questi ultimi rovinano l’estetica e influiscono negativamente sulla qualità del prodotto percepita. Inoltre la polvere e lo sporco tendono a depositarsi sulla superficie del graffio, rendendolo meno igienico e attraente.antiscratchAmpacet è orgogliosa di annunciare il lancio del suo nuovo masterbatch additivo Antiscratch 1000617-E, concepito per migliorare l’aspetto degli articoli prodotti mediante iniezione e delle bottiglie soffiate, aumentando notevolmente la resistenza della plastica ai graffi.

AntiScratch 1000617-E è un potente additivo che consente di evitare i segni sugli articoli in polietilene e in polipropilene e sulle bottiglie provocati durante i processi di lavorazione, trasporto e manipolazione. Questo additivo inoltre protegge le bottiglie negli stabilimenti di imbottigliamento, dove vengono disimballate e nuovamente manipolate. Il masterbatch AntiScratch 1000617-E fornisce una protezione duratura durante l’intero ciclo di vita del prodotto.

AntiScratch 1000617-E è efficace persino sui colori scuri, dove i graffi sono più visibili. Non influisce in alcun modo sul colore, l’odore o la lucidità del prodotto.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al rappresentante Ampacet locale o inviare un’email all’indirizzo: marketing.europe@ampacet.com.

AMPACET lancia una LINEA BIO di masterbatch rispettosa dell’ambiente per applicazioni in plastica ecologica e compostabile

Negli ultimi decenni, numerosi paesi hanno introdotto normative che limitano la vendita di sacchetti di plastica leggeri, allo scopo di ridurre il fenomeno del littering (l’usanza di gettare i rifiuti a terra) e l’inquinamento da plastica. Se non smaltiti correttamente, i sacchetti di plastica tradizionali possono inquinare le acque, ostruire le reti fognarie e finire negli oceani, nella natura e nei terreni, danneggiando gli habitat degli animali e della fauna marina. Anche se smaltiti in maniera idonea, a causa della loro elevata durabilità, i sacchetti di plastica impiegano centinaia di anni per disintegrarsi (senza peraltro mai biodegradarsi), generando enormi quantità di rifiuti di plastica inquinanti per lunghi periodi.biorange

I consumatori sono sempre più consapevoli dei problemi ambientali e i proprietari dei marchi investono nelle proprie politiche sostenibili per assumere un’immagine “più ecologica” sul mercato.

Ciò ha avuto come conseguenza uno sviluppo e un incremento nell’uso di plastica biodegradabile compostabile, che sta guadagnando quote di mercato sempre maggiori sia per quanto riguarda il singolo utilizzo di sacchetti leggeri, sia in altre applicazioni non durevoli, essendo ritenuta un’alternativa sostenibile alla plastica convenzionale, a differenza delle soluzioni ossi-degradabili.

Ampacet, che dedica particolare attenzione alle questioni ambientali e allo sviluppo sostenibile, è lieta di lanciare la sua LINEA BIO di masterbatch compatibili con l’utilizzo di polimeri compostabili e conformi alla norma EN 13432 (norma sul compostaggio), al fine di contribuire alla tutela dell’ambiente dall’inquinamento da plastica.

La LINEA BIO di masterbatch consente di coniugare l’utilità della plastica (leggerezza, resistenza, prezzo relativamente contenuto) con la possibilità di compostare totalmente il prodotto finale in un impianto di compostaggio industriale.

Le plastiche convenzionali, spesso mischiate a rifiuti organici (cibo, carta bagnata e liquidi), sono difficili e scomode da riciclare senza ricorrere a costose procedure di differenziazione, pulizia e igienizzazione. Invece di preoccuparsi di riciclare una quantità di plastica relativamente esigua, i prodotti finali biodegradabili realizzati in polimeri compostabili e la LINEA BIO di masterbatch di Ampacet possono essere mischiati con rifiuti organici, consentendo di compostare una quantità di rifiuti organici di gran lunga maggiore, e rendendo tale operazione commercialmente praticabile.

Di conseguenza, la LINEA BIO di masterbatch di Ampacet contribuisce a ridurre l’inquinamento da plastica e a creare un mondo più sostenibile.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al rappresentante Ampacet locale o inviare un’email all’indirizzo: marketing.europe@ampacet.com.