AMPACET EUROPE SA SI AGGIUDICA UN “RUBAN D’HONNEUR” AGLI EUROPEAN BUSINESS AWARDS 2014/15

Ampacet è stata scelta tra le due finaliste dal Lussemburgo per partecipare alle finali di Londra, Regno Unito.

Ampacet Europe SA e INTRASOFT International sono state scelte come finaliste e premiate con il Ruban d’Honneur alla competizione European Business Awards 2014 / 2015, sponsorizzata da RSM. Queste aziende hanno completato il terzo e ultimo round di valutazioni, che si è concluso con la proclamazione di undici vincitori per categoria generale.

I 110 destinatari del Ruban d’Honneur provenienti da tutta Europa, sono stati scelti tra 709 campioni nazionali, da un’autorevole rosa di giudici composta da imprese europee e leader politici, docenti universitari e imprenditori.

Arrivati alla loro 8a edizione, quest’anno gli European Business Awards hanno coinvolto 24.000 aziende in oltre 33 paesi europei.

Business awards general

Le migliori 10 aziende in tutta Europa per la categoria Azienda dell’anno “Business oltre 150M turnover”

Adrian Tripp, CEO degli European Business Awards, ha affermato: “Sopravvivere in questo clima economico è impresa ardua, pertanto i passi in avanti compiuti dai vincitori del premio Ruban d’Honneur di quest’anno per innovare ed espandersi sono davvero degni di nota. L’Europa ha bisogno di più aziende come queste. Complimenti a tutte loro”.

Jean Stephens, CEO di RSM, al settimo posto tra le più grandi reti di consulenza fiscale e revisione legale nel mondo e sponsor principale degli European Business Awards, ha dichiarato: “In RSM siamo dediti ad aiutare le aziende nel loro percorso di successo in Europa e nel mondo. Queste due aziende rispecchiano a pieno le member firm con cui lavoriamo quotidianamente ed è davvero incoraggiante vederle crescere, prosperare ed eccellere.”

Giuseppe Giusto, direttore di EMEA: “Siamo molto orgogliosi di essere saliti sul podio con due aziende del Lussemburgo. Si tratta di un grande traguardo per Ampacet. Abbiamo partecipato alla gara con altre 110 aziende provenienti da tutta Europa e siamo stati nominati Ruban d’Honneur, il che ci rende estremamente soddisfatti. Gli European Business Awards sono ampiamente riconosciuti come vetrina per le aziende più dinamiche d’Europa ed essere nominati in questa competizione è molto stimolante per Ampacet. Sono molto orgoglioso della mia squadra.”

business awards Philippe

Philippe Rey “direttore marketing” alla consegna del premio per Ampacet nella categoria “Business oltre 150M turnover”

NUOVA GAMMA DI ADDITIVI AMPACET PER TELONI AGRICOLI

La plasticoltura è un mercato in crescita, con un fabbisogno sempre più diffuso di colture e produzioni di maggior qualità, volte a soddisfare le esigenze di popolazioni in aumento.

Agricultural films

Per soddisfare le esigenze del mercato, Ampacet ha sviluppato una gamma di masterbatch per serre e applicazioni per tunnel, che include AGROCLEAR 651 (102651), THERMIC 337 (1000337-E) & HEATSCREEN 34 (1000234‑E).

AGROCLEAR 651 è un masterbatch anticondensa ad alta efficienza, specificatamente pensato per i teloni agricoli (serre, tunnel bassi, teli di copertura per gli asparagi), che fornisce un effetto anticondensa prolungato a basso dosaggio.

THERMIC 337 mantiene il massimo calore all’interno di serre e tunnel bassi durante la notte, bloccando il lontano infrarosso dello spettro emesso dal suolo e garantendo un effetto “termico”. Ciò consente alla temperatura interna di serre o tunnel bassi di raggiungere da 1°C a 3°C in più durante la notte, comportando un maggior tasso di crescita delle piante, un maggior rendimento e un raccolto anticipato.

HEATSCREEN 34 fornisce un effetto “rinfrescante” alle serre (utilizzate in condizioni di caldo estremo) che evita il surriscaldamento dell’atmosfera interna delle serre e la disidratazione delle piante. Questo consente una crescita ottimizzata delle piante.

Per maggiori dettagli sui risultati dei test e per ricevere ulteriori e più precise informazioni sul prodotto, si prega di contattare i rappresentanti locali Ampacet.

 

SOLUZIONI PERMANENTI AMPACET PER APPLICAZIONI FLESSIBILI

Gli imballaggi in plastica flessibile sono sensibili all’elettricità statica presente durante la movimentazione e le operazioni durante la produzione e la conversione di film (laminazione, stampa e metallizzazione) e le operazioni di confezionamento, ma anche durante lo stoccaggio dei prodotti finali confezionati, in cui è necessario evitare l’accumulo di polvere affinché la confezione del prodotto da scaffale risulti attraente. I film da imballaggio richiedono proprietà antistatiche immediate e coerenti, per ottimizzarne la movimentazione e l’aspetto.                                                 Pink transparent film anti-static

I masterbatch PERMSTAT di Ampacet sono soluzioni antistatiche durature, sviluppate appositamente per fornire immediate e permanenti proprietà antistatiche per film poliolefinici impiegati nelle applicazioni di imballaggio specifiche (elettronica, polveri, esplosivi e sostanze chimiche pericolose).                                                                                                      anti-static food packs

Approvati per l’utilizzo a contatto con gli alimenti, PERMSTAT 429     (103429-E), PERMSTAT 249 (1000249-E), PERMSTAT 346 (1000346-E) e PERMSTAT 90 (404190-E) di Ampacet sono adatti anche per gli imballaggi alimentari che richiedono elevate proprietà antistatiche.

Per maggiori dettagli sui risultati dei test e per ricevere ulteriori e più precise informazioni sul prodotto, si prega di contattare i rappresentanti locali Ampacet.

 

LE FIERE AMPACET DEL 2015

ARABPLAST

Ampacet è stata molto lieta di partecipare per la prima volta ad Arabplast, che ha avuto luogo a Dubai dal 10 al 13 gennaio 2015.   L’evento è considerato il numero uno nella regione nel settore della plastica, del petrolchimico e della gomma. Ampacet ha accolto con    arabplast 2015piacere tutti i suoi visitatori nel magnifico stand allestito per l’occasione.

La manifestazione Arabplast 2015 è cresciuta del 38% rispetto all’edizione del 2013, a seguito della più forte risposta da parte di espositori e sponsor, con un numero record di 906 espositori provenienti da 41 paesi nonché attirando 27 268 visitatori da 119 paesi. Hanno partecipato per Ampacet Caroline Scheydecker, Philippe Rey, Claes Nilsson, Renaud Kieffer, Nicolas El Khoury, Virginie Tanguier e Mohammed Jaber.

Anche il nostro distributore negli Emirati Arabi Uniti, Nilgiris International, ha partecipato alla fiera, una grande opportunità per prendere contatti sul mercato con tutti i potenziali clienti nel paese.

La maggior parte dei principali clienti Ampacet ha visitato il nostro stand, avendo così la possibilità di preparare diversi incontri con vari clienti per discutere i nuovi progetti per il 2015.

In mostra presso Arabplast 2015 erano disponibili nuovi prodotti e tecnologie nel settore dello stampaggio a iniezione, a soffiaggio, confezionamento e imballaggio, tecniche di pre e post trasformazione della plastica, nonché materie prime, quali additivi e polimeri. La mostra abbraccia un ampio spettro di macchinari per la plastica, tecnologie di lavorazione di plastica/gomma, sistemi di pre e post trasformazione, tecnologie di imballaggio in plastica, stampaggio a iniezione e soffiaggio, tecnologie di confezionamento, estrusi, prodotti chimici e additivi, prodotti semilavorati, ingegneria delle materie plastiche e prodotti in plastica.

 

INTERPLASTICA

Come ogni anno, Ampacet è stata presentata in una delle più   importanti fiere della plastica in Russia e nei paesi CIS. La 19ma        edizione della fiera internazionale della plastica e della gomma si è   INTERPLASTICA 2015svolta nella città Mosca (Expocentr, Krasnaya Presnya) tra il 27 e il 30 gennaio 2015. Quest’anno, tutti gli espositori della fiera sono rimasti piacevolmente sorpresi. Nonostante le sanzioni e la grave      crisi finanziaria in Russia, Interplastica era notevolmente più grande rispetto all’anno prima, con una capienza netta di oltre 13.000 metri quadrati e 932 espositori provenienti da 36 paesi.

E nonostante la debolezza del rublo russo, in questo paese e nei paesi vicini permane una forte richiesta di investimenti e un vivo interesse per macchinari avanzati, produzione, tecnologie di trasformazione e materiali high-tech.

Migliaia di imprenditori e industriali si sono presentati alla fiera per scoprire le ultime novità sulle tecnologie innovative e mantenere o stabilire contatti commerciali con i fornitori.

Considerando la vastità geografica della Russia, Ampacet serve con successo più di 1.500 clienti. Lo stand di Ampacet presso la fiera Interplastica 2015 è stato presentato, come da tradizione, dai responsabili commerciali provenienti da varie regioni della Russia: regione europea (Mosca, San Pietroburgo), Siberia (Novosibirsk), Urali (Yekaterinburg, Chelyabinsk) e regione del sud (Rostov-on-Don, Krasnodar). Un forte sostegno al team di vendita russo è stato fornito da Claes Nilsson (direttore vendite per il nord Europa) e da Emanuele Piacenti (Strategic business manager – BOPP). Sono state presentate al mercato russo le nuove realizzazioni e innovazioni di Ampacet, nonché una nuova gamma di colori per i masterbatch PET.

Come sempre, vi è stato il più grande interesse/domanda per il servizio di personalizzazione del colore, offerto da Ampacet in Russia dal 2008, anno in cui è stato installato l’impianto per la colorazione. La localizzazione di tutti i masterbatch con colori standard ha riscontrato un enorme successo. Già nei mesi di gennaio e febbraio di quest’anno, la nostra produzione locale aveva ricevuto moltissimi ordini e l’installazione e l’avvio della nuova linea ci permetteranno di soddisfare gli elevati standard per i nostri prodotti. Per la prima volta abbiamo presentato ai nostri clienti i film colorati, realizzati con una gamma completa di masterbatch colorati prodotti in Russia! I film sono diventati davvero popolari, al pari della pizza.

È altresì importante ricordare la grande integrazione dei mercati dei polimeri di Russia, Kazakistan, Bielorussia, Armenia e Kirghizistan. Grazie all’unione doganale di questi paesi, tutti gli ostacoli al commercio (dazi doganali annullati, tasse e certificazione unificate) sono stati rimossi. Traendone vantaggio, Ampacet Russia ha avviato le esportazioni dei masterbatch colorati verso tali paesi e si prevede un’ulteriore espansione delle nostre esportazioni.

Ampacet si conferma un leader sul mercato in Russia, al servizio di più di 1200 trasformatori della plastica e Interplastica ha confermato il suo valore.

L’obiettivo principale della partecipazione di Ampacet alla fiera è stata la possibilità di analizzare i risultati di vendita per il 2014, incontrare i clienti e i partner, nuovi o già presenti, nonché discutere nuove opportunità di business per il 2015-2016. Interplastica è una fiera di importanza fondamentale che consente di rilevare le tendenze del mercato russo dei polimeri, scoprire l’attuale gamma di prodotti internazionali e meglio comprendere le esigenze dei clienti.

Non vediamo l’ora di incontrare nuovamente i nostri clienti l’anno prossimo a Interplastica 2016!

 

Le PROSSIME fiere internazionali DOVE AMPACET ESPORRÀ SONO:

Ottobre 2015

Fakuma 2015, che si terrà a Friedrichshafen (Germania) dal 13 al 17 ottobre (Hall B1 – stand numero 1219)

Dicembre 2015

Plast Eurasia, che si terrà a Istanbul (Turchia) dal 3 al 6 dicembre. (Entrambe numero TBD)
Vi aspettiamo presso i nostri stand!

SOLUZIONI AMPACET SENZA RESTRINGIMENTI PER APPLICAZIONI DI STAMPAGGIO A INIEZIONE E SOFFIAGGIO

In fase di produzione può accadere di trovarsi di fronte a restringimenti o deformazioni.

shrinkless range  crates

RESTRINGIMENTO: la riduzione delle dimensioni indotta dalla diminuzione del volume del materiale stampato nel momento in cui si raffredda e si solidifica.

DEFORMAZIONE: una distorsione in cui le superfici delle parti stampate non seguono la forma che è stata ideata per tale disegno. La deformazione è dovuta al differenziale di restringimento nella macchina e alle direzioni trasversali, a causa di:

  •       raffreddamento non uniforme di parti con sezioni di vari spessori
  •       presenza di alcuni pigmenti che influenzano la cristallizzazione del polimero

Per aiutare i nostri clienti nell’ottimizzare la loro produzione, Ampacet ha deciso di creare una linea di prodotti senza restringimenti.

SHRINKLESS 057, 1000057-E creati per i prodotti a base di polietilene e SHRINKLESS 106, 4000106-E sviluppati per i prodotti a base di polipropilene appositamente per ridurre il fenomeno della distorsione.

I vantaggi di questo masterbatch per lo stampaggio a iniezione e soffiaggio sono:

  •       Stabilità dimensionale: riduzione dell’impatto di colori ad alto restringimento
  •       Nessun bisogno di modificare il processo o di costosi regolazioni dello strumento per gestire varie parti colorate sullo stesso stampo
  •       Consente di minimizzare la deformazione degli stampi durante l’esecuzione di una parte che richieda il successivo impiego di diversi colori
  •       Deformazione minima durante il rilascio dello stampo
  •       Flessibilità del prodotto (efficace su una gran varietà di masterbatch)
  •       Migliore montaggio del tappo
  •       Durata del ciclo più breve (processo più verde)
  •       Approvazione per il contatto con gli alimenti (UE)
  •       Non incide sul colore del prodotto finale